ARGENTINA

Catégorie: AMÉRIQUE

Tra le strade di Buenos Aires si vedono, si incontrano i Cartoneros e i bambini di strada... ma chi sono?Si tratta di intere famiglie che cercano di sopravvivere passando le nottate a rovistare nei bidoni della spazzatura alla ricerca di avanzi di pasti e cartoni che il giorno dopo rivendono per pochi pesos.Piccolo uomini, piccole donne che fuggiti da famiglie sbagliate, inadeguate continuano a vivere ogni giorno sulle strade della città tra la puzza delle discariche, i topi e la fatica quotidiana per raccattare un tozzo di pane... bambini... a cui è stata rubata l'infanzia. Nel nostro ultimo viaggio in questa città piena di contrasti abbiamo incontrato Diana Barreiro, psicologa sociale e presidente di AMURT Argentina.
Cosa fa AMURT di fronte a questi gravi problemi sociali?“Il team di AMURT ogni sera prepara cibi caldi che vengono poi distribuiti a famiglie bisognose, accattoni e bambini di strada. La distribuzione del pasto serale ci permette di venire in contatto con la gente, con i minori dai 3 ai 17 anni. Sono persone che si trovano al di sotto della soglia di povertà senza che il governo se ne occupi perché in questo paese i minori rappresentano un grande affare politico. La maggioranza di questi ragazzi fa uso di droghe in una società che non li controlla, non sa nemmeno quanti sono.La distribuzione avviene alle 22. Con un furgone seguiamo i loro tragitti e ci fermiamo nelle “ranchadas”, luoghi dove si riuniscono per drogarsi. Oltre a consegnare loro il cibo cerchiamo di stabilire un dialogo in modo che abbiano un contatto con chi può avere qualcosa di meglio da offrire. All'interno di questo gruppo si trovano anche madri di 15 anni con i loro bambini in stato avanzato di denutrizione. Il nostro intento è quello di ridare dignità alle persone attraverso la riabilitazione ed il successivo reinserimento sociale.”

Questo nell'immediato. Qual è il vostro obbiettivo a lungo termine?“In questo momento stiamo affrontando l'emergenza, ma il nostro obbiettivo è quello di avere una casa chiamata “Casa de Transito” dove i minoripossono avere pasti caldi ed un programma di recupero. In tal modo arriviamo alle famiglie e facciamo un lavoro integrale. Infatti questi ragazzi non sono orfani ma hanno famiglie disagiate.”

Quali sono i problemi che incontrate? “Il legame con questi ragazzi di strada e le loro famiglie all'inizio fu molto duro soprattutto d'inverno. Portavamo vestiti, coperte e cioccolata calda ogni notte. Il lavoro a volte si fa ancora più duro perché, non appartenendo ad un partito politico ne alla religione ufficiale, subiamo persecuzioni dalla polizia che insegue i “cartoneros” per portar via i minori. ...Inoltre sappiamo tutti che in America Latina? scomparire? è molto facile...”

Qual è il vostro motto?
“Il nostro motto è... JUSTICIA PARA TODOS”

Per saperne di più
è disponibile un DVD sulla Patagonia e
Buenos Aires. E' possibile richiederlo a
relief@amurt.it

Effectuer ta donation

Compila i campi d'inserimento facendo attenzione ad inserire correttamente i tuoi dati che verranno utilizzati per la spedizione del materiale:
I campi con (*) sono campi obbligatori

PAYE EN LIGNE

Nous vous offrons la possibilité de faire des paiements en ligne pour votre adoption en utilisant Paypal.
 


Remplissez le formulaire ci-dessous et choisissez d'effectuer votre paiement en ligne en cliquant sur le bouton PAYE EN LIGNE, en suivant les procédures et votre adoption à distance sera terminée! Nous vous enverrons un e-mail de synthèse final.

PAIEMENT TRADITIONNEL

Le règlement pourra être effectué par:
• Virement bancaire;
• Versement sur Compte Courant Postal;
• Mandat postal.
 
Une fois votre demande d’adoption envoyée, vous recevrez par mail le récapitulatif des données avec le montant et les coordonnées bancaires pour effectuer le paiement.
top
This Website uses technical and users' profiling cookies (first or third parties' ones) to send advertising messages in line with users' preferences expressed while web browsing. Keeping web browsing or entering any item of the website without changing your browser settings, means to implicitly accept to receive cookies on our website. You may change the settings of cookies at any time by selecting the “Privacy Policy / Cookie” link in the website from which you may easily refuse to give consent to the installation of cookies.
Accetto