29 ago 2017

Riflessioni sul corso di formazione volontari di AMURT, 12-18 agosto 2107

Categoria: NOTIZIE INIZIATIVE PROGETTI COMUNICAZIONI GIORNALINO

Riflessioni sul corso di formazione volontari di AMURT, 12-18 agosto 2107

Si è appena concluso il primo corso di formazione volontari di AMURT a Ispica e l’esperienza è stata molto ispirante per tutti, formatori e formati.

La settimana è volata in un susseguirsi di condivisioni e aggregazioniformali e informali che hanno creato un flusso quasi familiare poiché gioioso e spensierato. I temi trattati erano ovviamente di mutuo interesse, ma l’approfondimento scaturito e stimolato da domande pertinenti ha grandemente allargato gli orizzonti personali e collettivi di tutti gli interessati.

La maggior presa di coscienza del valore dei principi e diritti umani nell’ambito del volontariato locale e internazionale è uno strumento che siamo certi porterà ad una maggior espressione delle innate capacità di darsi in modo altruistico, e di gioirne come solo il sentirsi vivi attraverso la felicità altrui rende possibile.

Speriamo che altri vogliano percorrere lo stesso percorso formativo partecipando al prossimo corso dal 25 settembre al 1 ottobre, e quelli che seguiranno, stesso posto e stessa apertura di mente e di cuore.

Ecco delle brevi riflessioni da parte di alcuni dei partecipanti:

Nella vita ne ho fatti “corsi sui diritti” ma mai di questo SPESSORE UMANO! Ho sinceramente preso coscienza maggiormente che “insieme si può fare di più”.

Francesca Rubele

…strada facendo, giorno dopo giorno, la mia visione è cambiata progressivamente, e si è delineata una forma ben palpabile e concisa frutto delle opinioni, esperienze, impressioni, e pensieri dati da ognuno di noi partecipanti. 

Fausto Zendrini

…i temi e contenuti affrontati sono tutti molto profondi.

Cosimo De Cillis

…in ultimo sono state fondamentali, formative e illuminanti le esperienze nel mondo, raccontate dai Dada, oltre che il poter ascoltare i loro pensieri forgiati da queste esperienze, dallo studio e dalla loro profonda spiritualità.  

Andrea Bonfanti

…location e trattamento personale fantastici , mi sono sentito ben voluto da subito ed i miei compagni di “viaggio” si sono dimostrati persone estremamente socievoli e ben disposte ad attività di volontariato; condividere spazio e tempo con loro è stato molto piacevole.

Francesco Bini

« Torna all'elenco completo delle News

top

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy Policy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

Accetto